Registrano un enorme UFO triangolare in volo sulla città di Chicago

La città di Chicago, negli Stati Uniti Non è noto come “hot spot” di attività sugli UFO, ma uno degli avvistamenti più famosi dell’ultimo decennio si è verificato all’aeroporto di O’Hare. Piloti, operai e meccanici hanno visto un “oggetto simile a un disco volante” nella hall di uno dei terminal nel novembre 2006. L’incidente, che è stato riportato da un giornalista di Chicago Tribune poche settimane dopo, notando che lo strano oggetto era Visto per la prima volta da un lavoratore sulla rampa d’accesso della compagnia aerea degli Stati Uniti, United Airlines.

Dopo questo incontro, diversi testimoni hanno affermato che l’oggetto era di un grigio scuro e da 2 a 8 metri di diametro. Alcuni hanno affermato che sembrava un frisbee rotante, mentre altri hanno spiegato che non ruotava. Ma tutti concordarono sul fatto che si muoveva silenziosamente e apparve appena sotto una formazione di nuvole, fino a quando non scomparve senza lasciare traccia. La storia è stata finalmente pubblicata da molti media, ma la Federal Aviation Administration ha rifiutato di indagare sull’incidente. Infine, si è ritenuto che si trattasse di un fenomeno meteorologico, sebbene ciò non abbia impedito a molti di affermare che si trattava di un veicolo spaziale alieno. E ancora Chicago è diventata di nuovo notizia grazie alla presenza di uno strano oggetto nel cielo.

UFO a Chicago

Un UFO a forma di triangolo è stato visto fluttuare nei cieli sopra la città americana di Chicago. Le immagini mostrano una vista panoramica di alcuni grattacieli e il cielo notturno nuvoloso. Sembra esserci una serie di luci a forma di triangolo che fluttuano nello stesso punto.

Si sentono due donne che cercano di trovare una spiegazione, suggerendo che potrebbero essere luci proiettate nel cielo. Ma respingono rapidamente quella spiegazione dicendo che non c’erano eventi programmati che avrebbero potuto far riflettere le luci. Il video è stato condiviso dal canale YouTube “Tales From Out There” con la seguente descrizione:

“Ero a Grant Park, tra South Michigan Avenue e South Lake Shore Drive con due amici. Eravamo seduti quando uno di loro alzò lo sguardo e chiese perché un aereo volasse così in basso. L’altro mio amico e io abbiamo guardato e all’inizio abbiamo pensato che fosse anche un aeroplano. Era molto nuvoloso, quindi abbiamo potuto vedere solo sette luci brillanti. Ho visto gli aerei volare in basso, quindi è questo il presupposto che ho fatto, nonostante non sentissi i soliti suoni che sentiresti quando l’aereo passa così vicino. ”

Le donne, che hanno voluto rimanere anonime, hanno affermato di sembrare ferme. Ma ad un certo punto, ha iniziato a muoversi in orizzontale. E la cosa più sorprendente di tutte mentre quella notte era silenziosa a causa della diffusione del coronavirus.

“Personalmente non penso che questo fosse extraterrestre, ma basato sul governo”, ha spiegato una delle donne. “Non sono stato in grado di trovare altri rapporti a riguardo e penso che ci sia una ragione per questo. A causa della pandemia, nessuno vuole essere fuori in questo momento, specialmente nei parchi di Chicago. “

E come previsto, gli utenti dei social media sono stati divisi con le misteriose luci di Chicago. I più scettici dissero che erano droni che volavano attraverso i cieli per controllare la popolazione durante la pandemia di coronavirus. Come abbiamo già pubblicato in MEP, sempre più paesi si stanno unendo al confinamento obbligatorio dei loro cittadini per impedire la diffusione di COVID-19.

Ma i credenti affermano che si tratta di una sonda extraterrestre che monitora l’attività umana. Anche se vanno oltre assicurando che la loro presenza sul nostro pianeta sia dovuta alla quarantena forzata. Si basano sulle parole di Stanton T. Friedman, un noto fisico nucleare americano laureato all’Università di Chicago, che ha dichiarato nel 2017 che gli alieni hanno già visitato la Terra in passato e che attualmente vivono tra di noi. E, ultimo ma non meno importante, il fisico ha affermato che gli alieni vogliono effettivamente impedire agli umani di colonizzare lo spazio e, in definitiva, preparare una quarantena per impedire all’umanità di conquistare altri pianeti. E questo è ciò che farebbero con il coronavirus.

Cosa ne pensi dell’UFO su Chicago? Droni, un aereo sperimentale militare o un veicolo spaziale alieno?

---------------------------------------------------------------

Alien Agenda non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicate né delle opinioni che in essi vengono espresse, ma hanno uno scopo puramente informativo. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e valutazioni personale.

Seguiteci anche sulla nostra pagina o sul gruppo Facebook.