Nibiru: nuovo video avvistamento dal Giappone

Un nuovo video a cavallo della mancata fine del mondo del 21 giugno avvistava il nostro amato Nibiru dal Giappone. Vediamo i dettagli.

Il pianeta X, conosciuto come Nibiru, è apparso di nuovo nei cieli, almeno secondo alcune persone che lo hanno avvistato, risvegliando nuovamente le teorie della fine del mondo.

La teoria di Nibiru è legata alla fine del mondo ed è una nana marrone o un intero sistema stellare che orbita attorno al Sole ogni 3.600 anni. I seguaci di tale teoria, legano il giorno in cui Nibiru arriverà vicino alla Terra come l’imminente annuncio di morte e distruzione dell’umanità. Secondo molti rapporti sui social media Nibiru è visibile dalla Terra da molti anni ormai e un video condiviso da poco su YouTube sarebbe una nuova prova.

Un video condiviso online il 10 giugno dal canale Planet X, mostra una fonte luminosa di luce e fumo nel cielo. Il video sembra essere stato girato dall’interno di un’auto ed un uomo parla in giapponese.

La descrizione del video è stata anche riempita con molti tag come #NIBIRU, # 2SUNS, #PLANETX, #NIBIRUSYSTEM e #THEREDDRAGON.

Sono stati molti i commenti, anche a sfondo religioso, legati al giorno del giudizio, un utente infatti ha commentato: “Sia lode il nostro onnipotente Padre celeste, che Dio benedica tutto“.

Un’altra persona scrive: “Sta diventando più forte. Non dobbiamo seguire altro che La verità“.

Tuttavia, molte più persone non sono convinte dal presunto avvistamento di Nibiru, sottolineando che l’oggetto luminoso somigliava a un bagliore di qualcosa di militare (soprattutto il fumo finale era un indizio molto importante).

Una persona infatti scrive: “Ho vissuto alla base USMC per oltre 25 anni. Nel deserto le operazioni notturne con razzi ecc. sono la norma“. Una seconda persona sostiene la stessa tesi: “Chiarori di tipo militare … sicuramente.“
Su Nibiru nessuna prova scientifica fino ad ora.

La teoria di Nibiru è stata popolare fin dagli anni ’90 quando è emersa sul sito web ZetaTalk.

Da allora Nibiru è stato collegato agli antichi Sumeri, ai Maya e alle cospirazioni della fine mondo del 2012.

Nel 2018, ad esempio, uno dei teorici David Meade affermò che un allineamento astronomico è un segno sicuro che il Pianeta X sarebbe arrivato sulla Terra.

Gli astronomi hanno anche assicurato che non esiste alcun corpo nel sistema solare che rappresenti una minaccia per la sicurezza del pianeta.

In poche parole, se un pianeta o un sistema nano bruno si stesse insinuando sulla Terra, sarebbe visibile a tutti.

Lo scienziato della NASA David Morrison ha dichiarato: “Un grande pianeta (o una nana marrone) nel nostro sistema solare sarebbe stato noto agli astronomi da tantissimi anni, sia indirettamente dalle sue perturbazioni gravitazionali su altri oggetti sia dalla rilevazione diretta nell’infrarosso“.

“Il NASA Infrared Astronomy Satellite (IRAS) ha effettuato il primo rilevamento allsky nel 1983, e diversi rilevamenti successivi avrebbero visto Nibiru se fosse stato lì“.

“Inoltre, se una grande massa passasse attraverso il sistema solare interno ogni 3600 anni, vedremmo i suoi effetti dirompenti sulle orbite dei pianeti interni“.

---------------------------------------------------------------

Alien Agenda non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicate né delle opinioni che in essi vengono espresse, ma hanno uno scopo puramente informativo. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e valutazioni personale.

Seguiteci anche sulla nostra pagina o sul gruppo Facebook.